gli angeli

gli angeli sono esseri celestiali e immortali, abitanti della "volta celeste", che si trova sopra l'universo nella dimensione dove esiste il pianeta terra. in genere, non hanno alcun interesse per tutto ciò che sta all'infuori della volta celeste, né della vita sui pianeti sottostanti. la terra è stato l'unico pianeta creato e colonizzato direttamente da loro, o meglio, la cui vita è stata insinuata per mano di metatron, il capo della volta celeste, che lo ha visto come una sorta di "passatempo" e un modo per abbellire l'universo sottostante. non è dato sapere come è organizzata la vita nella volta celeste, se non per il fatto che sia presieduta dal ministero angelico, diretto da metatron (l'arcangelo superiore), i cui partecipanti sono i quattro angeli maggiori, o "altissimi", michael, gabriel, raphael e uriel, e halessiel. prima dei fatti accaduti tra lucifero e metatron, lucifero era l'angelo consigliere del ministero angelico, poi espulso dalla volta.
gli abitanti conosciuti sono:

METATRON, L'ARCANGELO SUPERIORE, L'ANGELO SUPREMO
il capo della volta celeste. un essere senza tempo e senza sesso. non si conosce il suo vero aspetto; le sue rappresentazioni approssimative sono il frutto dei racconti degli angeli maggiori. metatron emana una luce potentissima, che nessuno, angeli minori compresi, è in grado di fissare direttamente senza rimanere carbonizzato. il potere degli angeli, infatti, si misura in base al grado di luce emanata dal proprio corpo e al numero di ali, che nel caso di metatron corrisponde a 12. metatron fu il diretto responsabile della creazione della prima versione della razza umana, completamente diversa rispetto a quella attuale, poiché egli decise, a causa del coinvolgimento delle arpie, di eliminare tutti i privilegi che aveva concesso agli uomini e alle donne fino a quel momento. di lui si sa che sia volubile, capriccioso e poco incline all'ascolto. l'angelo più vicino a lui è gabriel, che spesso è l'unico che riesca a farlo ragionare.

MICHAEL, ANGELO MAGGIORE, L'ANGELO GUERRIERO
michael è la mano di metatron, dotato di tre paia di ali, combattivo, spietato, impulsivo ma molto astuto, michael viene definito "il braccio destro". rappresenta la forza, la determinazione, il coraggio. è il comandante dell'esercito celeste, che ha il compito di tenere lontane le influenze negative dalla volta. a michael è stato affidato il potere del fuoco. è stato uno dei quattro angeli maggiori ad aver plasmato il pianeta terra. non è raro vederlo rappresentato con in mano una spada. come tutti gli altri angeli maggiori, "michael" è il nome con cui interagisce, o meglio, interagiva, con la razza umana; il suo vero nome è sconosciuto, poiché se pronunciato da labbra impure (umane) ne causerebbe la morte dell'angelo stesso. 

GABRIEL, ANGELO MAGGIORE, L'ANGELO GIUSTO
il più prossimo a metatron, gabriel è definito "l'angelo giusto", il braccio sinistro di metatron. gabriel, il cui vero nome è segreto, possiede tre paia di ali e il potere del dominio sull'acqua, che ha utilizzato anche per plasmare la terra. è stato l'unico a credere a lucifero, ad ascoltarlo e a cercare di convincere metatron delle sue buone intenzioni e del suo pentimento, senza avere successo. inizialmente, insieme a michael, aveva il compito diretto di designare i membri dell'ordine dei blazes, valutando la loro saggezza e furbizia, mentre a michael toccava testare la loro forza e capacità di strategia. in seguito, il compito venne delegato a dei loro rappresentanti sulla terra, per evitare di esporsi troppo visitandola spesso. è considerato l'angelo più buono e generoso del ministero angelico.

RAPHAEL, ANGELO MAGGIORE, L'ANGELO GUARITORE
se michael viene considerato "il braccio destro" di metatron, raphael è "il braccio destro" di michael, poiché ha il potere della guarigione, utilissimo per l'esercito di michael, oltre che quello dell'aria, con cui ha contribuito alla creazione della terra. raphael preferisce rimanere nelle retrovie, è quasi impossibile vederlo coinvolto in situazioni che vadano all'infuori del ministero angelico. è silenzioso, imperscrutabile e si limita a svolgere il proprio compito. probabilmente, dopo metatron, è l'angelo di cui si sa meno. anche lui ha tre paia di ali e il suo nome vero è sconosciuto.

URIEL, ANGELO MAGGIORE, L'ANGELO DELLA LEGGE, L'ANGELO SAGGIO, IL POSSESSORE DELLA BILANCIA DIVINA
uriel è il più anziano tra i quattro angeli maggiori e anche il più saggio. come gli altri, anche lui possiede sei ali e ha il potere della terra, con cui ha fatto la sua parte nel plasmare il pianeta terra. uriel è riflessivo, obiettivo, inflessibile ma incline all'ascolto, è a lui che ci si rivolge in caso di dispute di cui non si riesce a venire capo. è il possessore della bilancia divina, un manufatto di dimensioni colossali che serve per imporre una sola volta, con il consenso di metatron, una legge universale impossibile da infrangere.

LUCIFERO, DETENTORE DELLA SAPIENZA, CONSIGLIERE, IL CADUTO
lucifero era il consigliere diretto di metatron, prima di essere cacciato dalla volta celeste. aveva il compito di vegliare sulla nuova razza umana e istruirla. perspicace, arguto, ma anche vendicatore, lucifero riuscì subito a cogliere il pericolo dove altri non lo vedevano, ma non fu ascoltato, tranne che da gabriel. le storie dicono che si alleò con lilith per vendicarsi di metatron. dopo essere stato espulso dalla volta, lucifero trovò riparo in un nuovo mondo, che chiamò "inferno" e in cui accolse tutti i suoi sostenitori e oppositori ai metodi di metatron. si dice che, con il tempo, l'anima di lucifero divenne sempre più corrotta e malvagia, a tal punto che la sua essenza mutò radicalmente. "il caduto" è il nome con cui è conosciuta la nuova versione di lucifero. prima di essere mandato via, lucifero era dotato di quattro ali, che gli furono tolte da metatron.

HALESSIEL, CAPO DEL NUOVO ORDINE DELLE FIAMME (BLAZES)
halessiel, originariamente, non era un angelo, bensì un nephilim. è stato elevato ad angelo grazie al suo prezioso contributo e alle sue brillanti idee per placare la situazione instabile che si era creata sulla terra per colpa di dimidium e nephilim. fu grazie a gabriel che halessiel venne inserito nel ministero angelico. da metatron gli furono donate tre ali e l'immortalità. figlio del fomentatore delle rivolte axii, halessiel andò contro tutto ciò che gli venne insegnato dal padre e si schierò dalla parte della giustizia. viene rappresentato come un bizzarro angelo dalle sembianze umane (tranne per le tre ali), di corporatura imponente, biondo e con occhi azzurrissimi.